Gli auricolari Nothing Ear 1 sorprendono per cancellazione del rumore e design futuristico

Non hai ancora un account? Registrane uno

Home » Accessori » Nothing Ear 1

Nothing, la startup tecnologica americana del co-fondatore di OnePlus Carl Pei, ha presentato ufficialmente il suo primo prodotto: gli auricolari wireless Ear 1. Questi auricolari sono caratterizzati da un esclusivo design trasparente, il prezzo di lancio molto competitivo di soli 99 euro e una dotazione hardware da primi della classe con la cancellazione attiva del rumore (ANC), app proprietaria, compatibilità con Android e iOS ed un audio pulito e corposo.

funzioni

Il prezzo aggressivo delle Nothing Ear 1 di soli 99€, le pongono in diretta concorrenza con le Samsung Galaxy Buds e le Google Pixel Buds, anche se offrono un design più ricercato e caratteristiche tecniche tipiche della fascia di prezzo superiore. In particolare è proprio il design a stupire, perché è evidente il lavoro fatto dal costruttore per rendere bella alla vista tutta la struttura hardware. Quindi non solo componentistica di qualità, ma anche assemblaggio e ingenierizzazione studiata a tavolino e messa in bella mostra in tutte le parti del prodotto, incluso il case trasparente.

Lato software i tecnici di Nothing hanno fatto un grande lavoro per implementare tutte le ultime funzioni in un auricolare estremamente compatto e leggero. Ci sono due impostazioni ANC tra cui scegliere: modalità Light per la cancellazione del rumore moderato e la modalità massima per ambienti più rumorosi come i mezzi pubblici, mentre invece la modalità trasparenza ti permette di disattivare completamente l’ANC. La cancellazione del rumore è garantita da tre microfoni ad alta qualità che funzionano in sincronia con il software del prodotto. Mentre parli, algoritmi avanzati analizzano le frequenze sonore confrontandole con un milione di combinazioni di voce e suono già campionati (inclusi anche venti fino a 40 km/h) per isolare e amplificare la tua voce con una precisione notevole.

Il produttore sostiene che la sua tecnologia “Clear Voice” può ridurre il rumore di fondo, incluso addirittura il vento forte, durante le chiamate. Il prodotto è affiancato ad un app proprietaria che consente su Android o iOS di modificare i preset audio / EQ e include caratteristiche come : “trovare il mio earbud” e la personalizzazione del controllo delle gesture. Le cuffie accoppiate per la prima volta con il tuo dispositivo Android,  riacquisiranno immediatamente il collegamento ogniqualvolta le tirerai fuori dalla custodia di ricarica e in più riconosceranno quando sono state messe all’orecchio. Potrai così mettere automaticamente in pausa la musica o il video semplicemente rimuovendo un auricolare e, quando sarai nuovamente pronto all’ascolto, ti basterà indossarlo nuovamente.

caratteristiche

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, gli auricolari dispongono di un driver da 11,6 mm accoppiato con software e hardware creato da Teenage Engineering, meglio conosciuto per i suoi strumenti di creazione di musica portatile come OP-1 e OP-Z. I tecnici assicurano un suono pulito, studiato per una resa ottima sia sugli alti che sui bassi. La durata della batteria è di circa 6 ore, leggermente più delle 5 ore offerte da alcuni dei diretti competitor come gli Echo Buds di Amazon, anche se questo dato varierà in base alle impostazioni audio. La durata si estenderà fino a 34 ore con l’utilizzo dell’apposita custodia di ricarica in dotazione. La custodia da 570 mAh supporta la ricarica wireless Qi oltre a quella USB-C, ed inoltre è dotata di una ricarica ultraveloce, che garantisce il soli 10 minuti fino ad 8 ore di riproduzione.

Infine ogni auricolare è dotato di una membrana interna per una migliore resistenza al sudore e all’acqua con una classificazione IPX4, che rende gli auricolari perfetti anche per gli allenamenti più intensi. Potrai portare per ore questi auricolari senza quasi accorgertene, complice il peso piuma di soli 4,7 grammi e la presenza di tre dimensioni diverse di tappino in silicone per una perfetta aderenza al padiglione auricolare.

conclusioni

I ragazzi di Nothing grazie ad una mirata campagna di marketing sono riusciti a creare grande attesa dietro il lancio del loro primo prodotto, infatti al momento tutte le scorte in pre-ordine sono esaurite. Questo dato è importante per capire quanto siano diverse queste auricolari rispetto alla concorrenza sia dal punto di vista del design sia per la dotazione tecnica superiore. Io consiglio pienamente le Ear 1 perché permettono di avere praticamente tutte le funzioni delle AirPods Pro a meno della metà del prezzo con un aspetto più accattivante e modaiolo e compatibilità sia con dispositivi Android che iOS. Non credo che potrai chiedere di più per 99€.

preordina subito

Iscriviti alla
nostra newsletter

Ricevi le ultime notizie, i nuovi prodotti e le promozioni esclusive comodamente nella tua casella di posta!

scritto e scoperto da

Lascia un commento