svapare con la sigaretta elettronica

La svapo guida definitiva: acquista la sigaretta elettronica migliore

ClosePlease login

Non hai ancora un account? Registrane uno

Home » Gadget » Migliore sigaretta elettronica

La sigaretta elettronica, conosciuta anche come e-cig o vape, è un dispositivo che rispetto alle tradizionali sigarette, non brucia tabacco, ma riscalda una soluzione liquida (e-liquid), fino a farla evaporare, generando un aerosol, o vapore, che viene inalato dall’utilizzatore. Il dispositivo è composto da tre parti principali: la batteria, il serbatoio dell’e-liquid e la resistenza che, riscaldata dalla batteria, vaporizza la soluzione liquida. Alcune sigarette elettroniche permettono di regolare la potenza di vaporizzazione, la quantità di vapore prodotta e di personalizzare i gusti dell’e-liquid grazie a una vasta scelta di aromi disponibili. Oramai esistono talmente tante tipologie diverse che è quasi impossibile dire quale è la sigaretta elettronica migliore sul mercato. La risposta corretta ad una domanda del genere è : dipende dalle tue necessità e da quanto vuoi spendere. Leggi la guida per trovare la sigaretta elettronica migliore per te!

Come funziona la sigaretta elettronica

All’interno di una sigaretta elettronica la batteria alimenta l’atomizzatore che ha il compito di riscaldare e trasformare uno speciale liquido ( che può o meno contenere nicotina ) in vapore che infine l’utente inala “di guancia” o di “polmone”. Alcune mod avanzate consentono l’impostazione personalizzata della potenza di uscita. Più potenza, più vapore. Ma, vapore extra non significa necessariamente più soddisfazione! La maggior parte degli utenti di electronic cigarette (chiamati anche “Vapers”) le utilizza per simulare il fumo di tabacco e diminuire o sostituire l’utilizzo di sigarette, ma molti altri hanno trovato nel mondo dello svapo un vero e proprio hobby e passione.

ragazzo che svapa facendo nuvole di fumo

Il vaping infatti sta diventando un fenomeno sempre più di moda, con schiere di appassionati che realizzano resistenze, si confrontano sui cotoni e i fili migliori per farle, creano i liquidi da soli miscelando basi e aromi alimentari e sperimentano combinazioni sempre diverse tra gli atomizzatori e i dispositivi che li alimentano. In linea di massima esistono tre tipologie di sigarette elettroniche che differiscono principalmente tra di loro per qualità, potenza e quantità di vapore prodotto.

tipi di sigaretta elettronica

Pod system

Sono sigarette elettroniche a bassa potenza che utilizzano cartucce pre-riempite o riutilizzabili, chiamate pod, per contenere il liquido. Sono facili da usare e sono spesso progettate per essere piccole e portatili. Non necessitano di alcuna manutenzione ma hanno meno funzioni rispetto ai modelli più avanzati.

diversi modelli di Pod system

All-in-one o A.I.O.

Come suggerisce il nome, combinano le caratteristiche dei pod system e delle box mod in un’unica soluzione. Sono facili da usare e offrono un maggiore controllo rispetto ai pod system, ma richiedono meno manutenzione rispetto alle box mod. In sintesi si tratta di un kit “tutto in uno” in cui batteria, atomizzatore e serbatoio sono integrati. Basta premere un tasto per attivare la sigaretta elettronica e cominciare a svapare.

esempio di A.I.O.

Box mod

Le mod sono le migliori quando si tratta di prestazioni, ma sono anche le più complesse da assemblare e utilizzare. Sono spesso più grandi dei pod system e richiedono una maggiore cura e manutenzione. Questo genere di prodotto ha una batteria e una potenza sufficiente per lo svapo standard o sub ohm, la resa può essere incrementata sostituendo i componenti con altri più performanti. Puoi configurare la mod perfetta per te cambiando l’atomizzatore, batteria, resistenza etc.

mod professionale

La scelta del tipo di sigaretta elettronica dipende dalle preferenze personali e dalle esigenze dell’utente. I pod system sono spesso ideali per i principianti o per chi cerca una soluzione facile da usare e portatile, mentre le box mod sono più adatte per gli utenti esperti che desiderano un maggiore controllo sulla loro esperienza di svapo. Le all-in-one, invece, sono una buona opzione per coloro che desiderano una soluzione intermedia tra i pod system e le box mod.

componenti della sigaretta elettronica

Come abbiamo visto malgrado esistono moltissimi modelli e varianti di sigaretta elettronica, tutti sono accomunati dallo stesso metodo di funzionamento e soprattutto dagli stessi componenti principali. Nelle sigarette elettroniche più professionali potrai sostituire a piacimento ognuno di questi componenti.

tipo di drip tip

Drip tip

Questo è essenzialmente un tubo cavo riutilizzabile che si avvita direttamente sull’atomizzatore, disponibile in diverse dimensioni, forme e colorazioni. Questo accessorio consente di regolare la quantità di fumo aspirato e quindi è un accessorio fondamentale per ogni Vapers.

esempio di atomizzatore con resistenza

Atomizzatore e cig

L’atomizzatore è l’elemento che riscalda e vaporizza il liquido contenuto nelle cartucce o nei serbatoi. In commercio sono disponibili tre tipologie principali, il tank che consente di aggiungere molto liquido e garantisce una durata superiore, il dripper che non ha serbatoio e permette di inserire il liquido direttamente sulla coil a vantaggio del maggiore sapore degli aromi e infine l’ Rda che è una via di mezzo tra i due modelli precedenti. La potenza in uscita dipende dalla batteria dal dispositivo e dalla resistenza dell’atomizzatore. Combinando questi due componenti, si ottieni più o meno vapore.

esempio di batteria per sigaretta elettronica ricaricabile

Batteria sigaretta elettronica

La maggior parte delle migliori e-cigarette oggi si basano su batterie ricaricabili. Le batterie sono disponibili in numerose forme e dimensioni. I produttori descrivono le loro batterie in base alla capacita espressa in mAh. Il valore mAh (o milliampere-ore) misura la quantità di energia immagazzinata dalla batteria. Più alto è il mAh, più a lungo funzionerà la batteria dopo una carica. Le batterie con mAh più elevato tendono ad essere più voluminose, quindi l’utente dovrà scegliere tra una e-sigarette portatile con una durata della batteria più breve e una sigaretta elettronica più grande con una maggiore durata della batteria.

liquido per sigaretta elettronica al sapore di sigaretta

Liquidi e cig

Il liquido contenuto in una e-sigarette è composto da diversi ingredienti, come glicole propilenico, glicerina vegetale, vari aromi e nicotina (può essere estratta dal tabacco o artificiale). Non tutti i liquidi contengono nicotina e spesso per la maggior parte dei vapers, l’obiettivo è eliminare completamente la nicotina dopo un po ‘di tempo e creare i propri liquidi personalizzati mischiando il liquido base e gli aromi, cosi da potersi dedicare alla propria passione senza rischi per la salute. In generale i liquidi senza nicotina riescono ad esprimere meglio il gusto dell’aroma che mettiamo.

esempi di accessori per la e-sig

Accessori

Come accennato prima il mondo dello svapo è enorme e variegato. I migliaia di appassionati spesso non si accontentano solo delle sigarette elettroniche più perforati e cool ma vogliono anche Caricabatterie, Astucci e tracolle, Flaconi, Fili resistivi, Wicks, Mesh, Anelli ed adattatori per rendere la loro esperienza sempre più appagante. Online potrai trovare una quantità sterminata di accessori per la tua sigaretta elettronica, dai più stravaganti ai più costosi e modaioli.

Che tipo di sigaretta elettronica comprare?

La scelta della sigaretta elettronica più adatta alle proprie esigenze dipende da diversi fattori da considerare. In primo luogo, è importante capire il proprio livello di esperienza con la sigaretta elettronica: se si è alle prime armi, è preferibile optare per un dispositivo di facile utilizzo, magari un pod system o un kit starter, mentre se si è più esperti si potrebbe valutare l’acquisto di una box mod o un all-in-one più avanzato.

Un altro fattore da considerare è il tipo di utilizzo che se ne vuole fare: se si vuole utilizzare la sigaretta elettronica per svapare occasionalmente, ad esempio durante una serata in compagnia, potrebbe essere sufficiente un dispositivo con batteria di piccole dimensioni e con una capacità di liquido limitata. Al contrario, se si vuole utilizzare la sigaretta elettronica tutto il giorno, magari per smettere di fumare, potrebbe essere preferibile optare per un dispositivo con maggiore autonomia e capacità del serbatoio.

panoramica dei tre modelli più diffusi di sigaretta elettronica
panoramica dei tre modelli più diffusi di sigaretta elettronica

Anche le preferenze personali hanno un ruolo importante nella scelta della sigaretta elettronica: si potrebbe preferire un design particolare, una determinata forma o dimensione, una marca specifica, ecc. Infine, il prezzo è un altro fattore da considerare: il costo di una sigaretta elettronica può variare notevolmente in base alle caratteristiche del dispositivo, e il budget a disposizione potrebbe influenzare la scelta. In generale, è importante valutare attentamente tutti questi fattori prima di effettuare l’acquisto, in modo da scegliere il dispositivo più adatto alle proprie esigenze.

panoramica di tanti tipi di sigaretta elettronica
panoramica di tanti tipi di sigaretta elettronica

sigaretta elettronica migliore - top 5

Justfog q16 Pro

Eccolo la risposta alla domanda : quale sigaretta elettronica comprare per iniziare? Perfetta per i neofiti, questa sigaretta elettronica compatta è facile da utilizzare e ha un’ottima autonomia della batteria. Nonostante le dimensioni ridotte, la potenza è più che sufficiente per soddisfare le esigenze degli utenti che desiderano un’esperienza di svapo di qualità.

su amazon a 25€

Smok Novo 4

Una ottima scelta per chi cerca un pod system di qualità. Il design è elegante e la batteria ha una buona durata. La capacità del serbatoio è limitata, ma la resa aromatica è ottima. Un ottimo dispositivo per chi si affaccia al mondo dello svapo per la prima volta.

su amazon a 30€
vape pen entry level con ottime prestazioni

Joyetech eGo AIO

La ego aio è una delle all-in-one più popolari sul mercato, facile da usare e con un prezzo contenuto. La batteria ha una durata sufficiente per la maggior parte degli utenti e la capacità del serbatoio è più che adeguata per soddisfare le esigenze quotidiane di svapo. Un vero must have!

su amazon a 32€
joyetech ego aio è un must have tra le all in one

Aspire vilter pro

Aspire Vilter è un pod system compatto e facile da usare, per il vaping di tutti i giorni. Con una batteria integrata da 450 mAh, è in grado di erogare fino a 7,5 W di potenza e ha una capacità del serbatoio di 2 ml. La resistenza integrata di 1,0 ohm offre un’esperienza di svapo soddisfacente con un tiro di guancia stretto.

su amazon a 59€
aspire vilter pro sigaretta piu venduta in italia

Geekvape Aegis Legend 2

Questa box mod ha un’ottima autonomia della batteria e una potenza elevata, ideale per gli utenti più esperti che desiderano un’esperienza di svapo intensa. Il prezzo è leggermente più alto rispetto ad altre sigarette elettroniche, ma la qualità costruttiva è eccellente.

su amazon a 65€
Questa box mod ha un’ottima autonomia della batteria e una potenza elevata

Guida all'uso e alla manutenzione

Una volta scelta la sigaretta elettronica più adatta alle proprie esigenze, è importante sapere come utilizzarla e mantenerla nel modo corretto per garantire una buona esperienza di svapo e prolungarne la durata nel tempo. Innanzitutto, è fondamentale leggere attentamente le istruzioni del produttore per comprendere il funzionamento del proprio dispositivo e le precauzioni da prendere. La maggior parte delle sigarette elettroniche si ricarica tramite cavo USB. Alcuni modelli, invece, richiedono l’utilizzo di batterie esterne da acquistare separatamente.

componenti per la manutenzione della sigaretta elettronica
componenti per la manutenzione della sigaretta elettronica

Per garantire una buona qualità del vapore e una lunga durata delle resistenze, è consigliabile pulire regolarmente il serbatoio e il drip tip con acqua calda e sapone neutro, evitando l’uso di prodotti chimici aggressivi. Inoltre, è importante sostituire la resistenza quando si avverte un calo di resa nella produzione di vapore o un sapore di bruciato, solitamente ogni 1-3 settimane a seconda dell’utilizzo.

Infine, è consigliabile conservare la sigaretta elettronica in un luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce solare diretta e da fonti di calore. Inoltre, è importante proteggere il dispositivo da urti e cadute, utilizzando eventualmente una custodia protettiva. Seguendo queste semplici precauzioni, si può garantire una buona esperienza di svapo e prolungare la durata della propria sigaretta elettronica.

Conclusioni

In conclusione, la scelta della sigaretta elettronica più adatta alle proprie esigenze può risultare un’impresa complicata, vista la vasta gamma di modelli e tipologie disponibili sul mercato. Tuttavia, con una valutazione attenta delle proprie preferenze e dei fattori da considerare, come il tipo di utilizzo e il livello di esperienza, è possibile trovare il dispositivo ideale per soddisfare le proprie necessità. Ricordate sempre di seguire le istruzioni fornite dal produttore per l’uso e la manutenzione del proprio dispositivo, in modo da garantirne un funzionamento ottimale e prolungarne la durata nel tempo.

La sigaretta elettronica rappresenta un’alternativa al fumo tradizionale sempre più apprezzata da molti, sia per la riduzione dei danni alla salute, sia per la possibilità di personalizzazione e di gestione dei livelli di nicotina. Scegliere una sigaretta elettronica di qualità può rappresentare un primo passo verso uno stile di vita più salutare e consapevole.

Iscriviti alla
nostra newsletter

Ricevi le ultime notizie, i nuovi prodotti e le promozioni esclusive comodamente nella tua casella di posta!

scritto e scoperto da

Continua a scoprire
Filter Categories
Tutti
Negozio
Rivista
Crowdfunding
  • Timer da cucina in alluminio con attacco magnetico, timer digitale.
    19,99
  • KM5 CP1 lettore CD: l'eccellenza del suono giapponese
    Design
  • Xiaomi Band 8: la perfetta compagnia per il tuo polso e non solo..
    Gadget
  • Apple Vision Pro: Un Salto Rivoluzionario nel Mondo della Realtà Virtuale
    Tech
  • Lifelong Deodorant: la rivoluzione nel mondo dei deodoranti ecologici
    Crowdfunding
  • Le Meraviglie del MWC 2024: Quando il Futuro si Materializza
  • Il POD-PILLOW: il cuscino modulare personalizzabile
    Design
  • ceramic mechanical keyboard
    Ceraboard K1 - La prima tastiera meccanica in ceramica al mondo
    120,00
  • Pro-Ject Debut Pro: Un giradischi professionale di alta qualità per gli audiofili
    Design
  • eVscope 2 è 100 volte più potente di un telescopio classico alla metà del prezzo
    Crowdfunding
  • Mother Bracelet: il tracker di salute senza bisogno di ricarica per un monitoraggio continuo
    Crowdfunding
  • Elgato Facecam Pro: la prima webcam 4K60 al mondo
    Gadget

Lascia un commento