Le 10 nuove tecnologie del 2024 che sconvolgeranno il futuro

ClosePlease login

Non hai ancora un account? Registrane uno

Home » Tech » 10 nuove tecnologie

Cloud computing, nanorobot e nuovi materiali come il grafene sono solo alcune delle innovazioni che daranno forma al nostro prossimo futuro. Abbiamo il privilegio di vivere in un’epoca in cui la scienza e la tecnologia sono così avanzate da poterci non solo semplificare la vita, ma addirittura garantirci opportunità impensabili anche solo fino a qualche anno fa. In questo articolo, esploreremo dieci delle tecnologie più innovative del momento e scopriremo come potrebbero avere un impatto significativo sul nostro modo di vivere e lavorare.

cloud computing

Il cloud computing è una tecnologia molto in voga negli ultimi anni che consiste nel fornire al privato o ad una azienda un computer virtuale, completo di sistema operativo e spazio di archiviazione. Questo computer virtuale è accessibile da qualsiasi dispositivo in ogni parte del mondo, attraverso una semplice connessione internet. Il reale vantaggio è che non dovrai più acquistare computer fisici che tendono velocemente a diventare obsoleti, perché tutto l’hardware sarà installato in lontani server che, a seconda delle tue richieste, ti condivideranno in cloud la potenza computazionale.

Pertanto la macchina che configurerai sarà un vero e proprio PC dotato dell’hardware e del software che avrai richiesto in fase di configurazione. I vantaggi principali saranno due: il PC sarà sempre nel cloud e quindi accessibili ovunque nel mondo attraverso un qualsiasi dispositivo dotato di connessione e in ultimo sia l’hardware che il software saranno sempre i più aggiornati e i migliori disponibili sul mercato.

Shadow pc è uno dei pionieri in questo campo, offrendo con un abbonamento mensile delle macchine virtuali dotate di alte prestazioni, con hardware e software sempre aggiornati alle ultime versioni possibili. Da pochissimo la compagnia è sbarcata anche in Italia con piani di abbonamento dal prezzo davvero concorrenziale. 

Neuralink

Video di presentazione del progetto Neuralink in sub Ita

L’ambizioso progetto di Elon Musk punta a collegare il cervello umano alle macchine attraverso un piccolissimo dispositivo impiantato direttamente nel cranio con un’operazione chirurgica non invasiva effettuata da un robot.

Neuralink è in grado di ricevere i segnali elettrici emessi dai neuroni del cervello e trasformarli in comandi per le periferiche hardware ad esso collegati. Al momento l’app proprietaria ti permette di controllare quasi totalmente il tuo dispositivo iOS, e periferiche esterne come tastiera e mouse direttamente con l’attività del tuo cervello, semplicemente pensandoci.

In sostanza ti basta pensare ad una attività da fare come aprire una app e quella si aprirà magicamente sul tuo smartphone! Un giorno potrai controllare ogni dispositivo elettronico con la mente o avere un tracker integrato nel tuo corpo che monitora costantemente il tuo stato di salute. Le possibili applicazioni di questa tecnologia sono virtualmente infinite e l’unico vero limite saranno i vincoli etici che l’uomo deciderà di porvi.

La Verità sui Chip nel Cervello: Tra Scienza e Fantascienza

Curare malattie neurodegenerative, ripristinare funzioni motorie o potenziare le capacità cognitive umane sembra ormai all’orizzonte

Leggi l'articolo completo
elon musk future tech

Starlink

modem starlink

I satelliti Starlink sono una flotta di satelliti in orbita terrestre bassa sviluppati da SpaceX, l’azienda spaziale di Elon Musk. Il loro obiettivo è fornire accesso a internet ad alta velocità e a basso costo a tutto il mondo, anche in aree remote dove l’accesso a internet è limitato o assente. Attualmente, la costellazione di Starlink conta oltre 1.500 satelliti in orbita, con l’obiettivo di raggiungere quota di oltre 12.000 satelliti in futuro.

I satelliti Starlink sono in grado di fornire un servizio di connessione internet ad alta velocità tramite onde radio, eliminando la necessità di cavi e linee terrestri costosi. La tecnologia potrebbe avere un impatto significativo sulle aree rurali e isolate, nonché sui settori della navigazione aerea e marittima, dell’agricoltura e dell’industria petrolifera e del gas.

Tuttavia, ci sono preoccupazioni riguardanti la possibile interferenza con altri servizi satellitari e il potenziale impatto ambientale delle migliaia di satelliti in orbita. Al momento il servizio è disponibile in tutto il mondo anche se ci sono ancora molte aree con copertura limitata. Esiste addirittura una versione di Starlink pensata appositamente per i camper.

Nanobot

Animazioni 3D nanobot

Un nanorobot è una macchina microscopica progettata per eseguire uno o più compiti specifici, ripetuti nel tempo, con un livello di precisione nell’ordine dei nanometri. Il robot può essere guidato da remoto o preinpostato per eseguire compiti specifici in autonomia anche coordinandosi con migliaia di altri nanorobot contemporaneamente.

Questa tecnologia è di particolare interesse in ogni ambito di ricerca anche se ha avuto maggiore applicazione in campo medico. Gli scienziati teorizzano la possibilità di avere una flotta di nanorobot che assiste gli anticorpi e si occupa della rigenerazione dei tessuti danneggiati.

Al momento i più avanzati Nanorobot chiamati “Bot a DNA” sono governati da campi elettrici e vengono utilizzati per alcune diagnosi di malattie e per la cura sperimentale contro il cancro. In un prossimo futuro si prevede l’utilizzo di questa tecnologia soprattutto in ambito aerospaziale e nell’industria della produzione di microprocessori e componenti elettronici sempre più piccoli e miniaturizzati.

A.I. Intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale (AI) è una branca dell’informatica che si occupa della creazione di macchine intelligenti capaci di eseguire attività che in genere richiedono l’intelligenza umana. Lo scopo ultimo della AI è di ottenere algoritmi capaci di elaborare in autonomia dati e informazioni attraverso una sorta di “coscienza” capace di imparare dai propri errori, migliorare ed evolvere (esattamente come accade per gli esseri umani). Per fare ciò, gli scienziati hanno preso a modello il funzionamento del nostro cervello e lo hanno riprodotto attraverso la creazione di reti neurali all’interno delle quali operano gli algoritmi di AI.

Alcune applicazioni dell’AI sono già entrate di diritto nella nostra quotidianità e spesso le utilizziamo senza nemmeno sapere che si basano su complessi sistemi di intelligenza artificiale. Basti pensare agli assistenti vocali come Siri o Alexa e alle pubblicità che magicamente compaiono sui social o mentre navighiamo nel web. Altre applicazioni sono in via di sviluppo più o meno avanzato come ad esempio la guida autonoma dei mezzi di trasporto o gli assistenti robot nelle sale operatorie. 

Ciascuna di queste forme di IA mette a sistema in pochi attimi, una quantità impressionante di dati pregressi e attuali per eseguire il compito impartitogli nel modo più efficace ed efficiente possibile. In un prossimo futuro questa tecnologia sarà in grado di sostituire l’uomo nella maggior parte dei compiti gravosi e ripetitivi, migliorando notevolmente la qualità della vita di ciascuno di noi. 

La Rivoluzione del Robot AGI Supportato da OpenAI nell’Industria

In un’era in cui la tecnologia supera continuamente le aspettative umane, l’avvento dei robot AGI (Artificial General Intelligence) segna un passo avanti monumentale.

Leggi l'articolo completo
Elon Musk robot

Realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR)

La Realtà virtuale (VR) e la realtà aumentata (AR) sono tecnologie che creano esperienze immersiva in ambienti virtuali o aggiungono informazioni digitali al mondo reale. Queste tecnologie stanno rivoluzionando l’intrattenimento, l’educazione, la formazione e molte altre industrie. Inoltre, la VR e la AR potrebbero avere un impatto significativo sulla nostra vita quotidiana, dall’esperienza di acquisto online alla formazione professionale.

La Realtà Virtuale (VR) è una tecnologia che, attraverso dispositivi come visori e guanti, consente all’utente di immergersi completamente in un ambiente digitale. Le esperienze VR sono di solito isolate dal mondo reale, creando un’esperienza totalmente avvolgente.

Un esempio di utilizzo della VR può essere trovato nel settore dei videogiochi, dove il giocatore può esplorare e interagire con ambienti virtuali in prima persona. Ma le applicazioni non si limitano all’intrattenimento. In campo medico, la VR viene utilizzata per la formazione dei chirurghi, consentendo loro di esercitarsi su simulazioni di interventi chirurgici. Inoltre, la VR trova impiego nella riabilitazione, permettendo ai pazienti di svolgere esercizi in ambienti stimolanti e controllati.

Per quanto riguarda la VR, uno dei prodotti più noti sul mercato è l’Oculus Quest 2 di Facebook. Questo dispositivo standalone offre un’esperienza VR di alta qualità senza la necessità di un PC o console. Recentemente Apple ha rivoluzionato l’intero settore presentando il suo Vision Pro. Per maggiori informazioni guarda la nostra guida completa al mondo dei visori VR.

La Realtà Aumentata (AR) differisce dalla VR in quanto non cerca di creare un ambiente completamente nuovo, ma sovrappone elementi digitali al mondo reale. Questo avviene attraverso l’uso di smartphone, tablet o visori specializzati, che proiettano immagini e dati sul campo visivo dell’utente.

Uno degli esempi più popolari di AR è l’app mobile “Pokémon Go”, dove i giocatori possono catturare Pokémon sovrapposti al mondo reale attraverso la fotocamera del loro smartphone. Ma l’AR ha molte altre applicazioni, tra cui l’istruzione, dove può essere usata per rendere le lezioni più interattive, e il settore retail, dove permette ai clienti di “provare” i prodotti virtualmente prima dell’acquisto.

Nel campo dell’AR, un protagonista di rilievo è l’HoloLens 2 di Microsoft. Questo dispositivo indipendente è progettato per l’uso in ambienti professionali e industriali, con applicazioni che vanno dall’assistenza remota alla formazione.

Apple Vision Pro

Apple ha fatto un annuncio esplosivo alla WWDC 2023, presentando il suo ultimo gioiello tecnologico: il Vision Pro

Leggi l'articolo completo
vision pro comparison

Internet delle Cose (IoT)

nuova tecnologia Iot

L’Internet delle Cose (IoT) è un’innovativa rete di dispositivi fisici connessi a Internet, che vanno dagli elettrodomestici ai dispositivi indossabili, ai sensori industriali, capaci di raccogliere e condividere dati in tempo reale. Questi dispositivi “intelligenti” comunicano fra loro attraverso connessioni internet incorporate, permettendo un controllo remoto e un monitoraggio costante. Ad esempio, un termostato o un sistema di irrigazione intelligente possono apprendere le abitudini dell’utente e regolare automaticamente le proprie funzioni.

L’IoT ha un impatto significativo su diversi settori, dall’assistenza sanitaria all’industria alla domotica. Nel campo della salute, per esempio, può monitorare la salute del paziente in tempo reale. Nel settore industriale, migliora la produzione, la logistica e la manutenzione predittiva. Infine, in ambito domestico, l’IoT sta portando alla nascita della “casa intelligente”, con un controllo remoto e un’automazione dei dispositivi per una maggiore comodità e efficienza energetica.

Stampa 3D

La stampa 3D è una tecnologia che consente di creare oggetti fisici a partire da un modello digitale tridimensionale. Grazie alla sua flessibilità e alla capacità di creare oggetti personalizzati, la stampa 3D sta rivoluzionando molte industrie, tra cui l’industria manifatturiera, l’assistenza sanitaria e la moda. Inoltre, la stampa 3D potrebbe avere un impatto significativo sulla nostra vita quotidiana, consentendo la produzione di protesi personalizzate e la creazione di pezzi di ricambio per apparecchiature domestiche.

La tecnologia della stampa 3D sta rapidamente evolvendo e potrebbe rivoluzionare il settore medico. La stampa 3D può essere utilizzata per creare organi umani artificiali, come cuore, fegato, reni, e così via. Ciò potrebbe risolvere la carenza di organi per i trapianti e consentire una maggiore personalizzazione delle cure mediche.

La stampa 3D può anche essere utilizzata per creare protesi personalizzate e parti del corpo, aiutando le persone con disabilità a migliorare la loro qualità della vita. Scopri tutto quello che c’è da sapere su questa fantastica tecnologia nella nostra guida alla scoperta delle migliori stampanti 3d.

Droni

dr

I droni sono aeromobili senza pilota che possono essere controllati da remoto. Questa tecnologia è stata utilizzata principalmente per scopi militari, ma negli ultimi anni sta diventando sempre più importante in molte altre industrie, tra cui la logistica, la consegna di pacchi, l’agricoltura, la fotografia e la sicurezza pubblica.

Inoltre, i droni potrebbero avere un impatto significativo sulla nostra vita quotidiana, migliorando la sicurezza delle nostre città e trasportando oggetti importanti in modo più efficiente. Scopri tutto sui droni con la nostra guida completa a miglior drone con telecamera.

microchip sottocutaneo

Negli ultimi anni, c’è stato un aumento dell’interesse per i microchip sottocutanei, dispositivi che possono essere impiantati sotto la pelle per identificare una persona in modo univoco. Questa tecnologia ha suscitato preoccupazioni riguardo alla privacy e alla sicurezza dei dati personali, tuttavia ci sono anche molti potenziali benefici.

Ad esempio, i microchip sottocutanei potrebbero sostituire le password e le chiavi, semplificando l’accesso a edifici o dispositivi. Inoltre, potrebbero essere utilizzati in campo medico per monitorare la salute dei pazienti in tempo reale e identificare rapidamente eventuali problemi. Tuttavia, è importante considerare attentamente i rischi e le preoccupazioni etiche prima di adottare questa tecnologia in modo più ampio.

Iscriviti alla
nostra newsletter

Ricevi le ultime notizie, i nuovi prodotti e le promozioni esclusive comodamente nella tua casella di posta!

scritto e scoperto da

Continua a scoprire
Filter Categories
Tutti
Negozio
Rivista
Crowdfunding
  • mouse verticale ergonomico
    Mouse verticale wireless con tasti programmabili
    24,99
  • eVscope 2 è 100 volte più potente di un telescopio classico alla metà del prezzo
    Crowdfunding
  • Garmin Forerunner 965 - La recensione del nuovo orologio GPS di Garmin
    Tech
  • Trasforma la tua casa in una vera palestra con i 10 migliori gadget per il fitness indoor
    Gadget
  • Amofit S: Ripristina l'Equilibrio Naturale del Corpo
    Amofit S: il wearable che rallenta l'invecchiamento stimolando il nervo vago
    Crowdfunding
  • Apple Vision Pro: Un Salto Rivoluzionario nel Mondo della Realtà Virtuale
    Tech
  • Drone con telecamera: guida all'acquisto dei migliori modelli 2023
    Tech
  • Rivoluzione con Furbulous: la prima lettiera auto-pulente per gatti
    Crowdfunding
  • Recensione Theragun Prime: la pistola per il massaggio muscolare
    Gadget
  • gadget portafoglio
    Utensile multifunzionale di metallo con 20 funzioni a forma di carta di credito
    16,99
  • Porsche e Xbox insieme per celebrare il 75° anniversario con console ed esclusive colorazioni
    Design
  • THINKPAD X1 FOLD 16: Uno Sguardo al Futuro dei Laptop
    Tech

Lascia un commento