Il crowdfunding: cos’è, come funziona e quali sono i rischi e le opportunità

ClosePlease login

Non hai ancora un account? Registrane uno

Home » Crowdfunding » Cos'è il crowdfunding

Il crowdfunding è un termine che sta diventando sempre più comune nella nostra società, soprattutto per chi cerca di finanziare progetti o iniziative. Ma cosa significa esattamente? Il crowdfunding è una pratica finanziaria collaborativa che consente alle persone di finanziare un progetto, un’idea o un’attività attraverso una raccolta di fondi online. In questo articolo, esploreremo i diversi tipi di crowdfunding, chi può partecipare e i rischi associati, oltre alle migliori piattaforme e ai migliori prodotti di crowdfunding.

Che cosa si intende per crowdfunding?

Il crowdfunding, letteralmente “finanziamento della folla”, è un processo in cui una persona o un’organizzazione cerca di raccogliere fondi da una vasta rete di individui, anziché da una singola fonte di finanziamento. Questo metodo di finanziamento collettivo è diventato sempre più popolare negli ultimi anni grazie alla sua capacità di mobilitare una grande quantità di persone.

Il crowdfunding può essere utilizzato per raccogliere denaro per una vasta gamma di scopi, tra cui l’avvio di nuove attività, il finanziamento di progetti artistici, la raccolta di fondi per cause sociali o ambientali e molto altro ancora. Questi contributi possono essere fatti attraverso una piattaforma di crowdfunding, che funge da intermediario tra il promotore del progetto e i finanziatori. Il promotore del progetto pubblica una descrizione del progetto, i suoi obiettivi, il budget necessario e le ricompense per i finanziatori.

I finanziatori possono quindi selezionare il progetto che desiderano finanziare e il livello di contribuzione che desiderano fornire. Una volta raggiunto il budget necessario per il progetto, il denaro viene rilasciato al promotore del progetto. In molti casi, il promotore del progetto deve raggiungere l’intero budget per ottenere i finanziamenti, altrimenti il denaro viene restituito ai finanziatori.

Quali tipi di crowdfunding esistono?

Esistono diversi tipi di crowdfunding, ognuno dei quali ha le sue specifiche caratteristiche. Ecco i principali tipi di crowdfunding:

  1. Crowdfunding basato sulle donazioni: questo tipo di crowdfunding coinvolge una raccolta fondi senza alcuna aspettativa di ritorno. Le persone donano denaro per supportare una causa, un progetto o un’organizzazione senza aspettarsi alcuna ricompensa in cambio. Questo tipo di crowdfunding è spesso utilizzato per fini benefici o per sostenere le organizzazioni no-profit.
  2. Crowdfunding basato sulle ricompense: in questo tipo di crowdfunding, i finanziatori ricevono una ricompensa in cambio del loro contributo. La ricompensa può essere un prodotto, un servizio o un’esperienza esclusiva legata al progetto finanziato. Ad esempio, se una persona finanzia un progetto di produzione di un nuovo gioco da tavolo, potrebbe ricevere una copia del gioco quando sarà completato.
  3. Crowdfunding basato sul debito: in questo tipo di crowdfunding, il promotore del progetto emette un titolo di debito, come un’obbligazione, e i finanziatori acquistano questi titoli di debito. Il promotore del progetto promette di restituire il denaro ai finanziatori con gli interessi nel tempo. Questo tipo di crowdfunding è spesso utilizzato dalle aziende per finanziare la loro crescita.
  4. Crowdfunding basato sull’equity: in questo tipo di crowdfunding, i finanziatori ricevono una quota di proprietà o azioni nella società o nel progetto finanziato. In altre parole, i finanziatori diventano azionisti della società o del progetto e possono beneficiare dei profitti futuri. Questo tipo di crowdfunding è spesso utilizzato dalle startup o dalle piccole imprese che cercano di finanziare la loro crescita.

Chi può fare crowdfunding?

In teoria, chiunque può fare crowdfunding. Tuttavia, ci sono alcune regole e restrizioni da tenere a mente. Ad esempio, molte piattaforme di crowdfunding richiedono che il promotore del progetto abbia almeno 18 anni e abbia un conto bancario o un conto PayPal valido. Inoltre, il promotore del progetto deve essere in grado di descrivere in modo chiaro e convincente il progetto che desidera finanziare e deve avere un piano solido per utilizzare i fondi raccolti.

Quali sono le migliori piattaforme di crowdfunding?

Qui di seguito troverai l’elenco delle più grandi piattaforme di crowdfunding mondiali, ognuna delle quali si occupa di ambiti diversi, con scopi e finalità differenti e con i suoi vantaggi e svantaggi:

  1. Kickstarter: una delle piattaforme di crowdfunding più popolari, Kickstarter è specializzata nel crowdfunding basato sulle ricompense per progetti creativi, come film, giochi, musica e tecnologia.
  2. Indiegogo: una piattaforma di crowdfunding basata sulle ricompense che consente ai promotori del progetto di raccogliere fondi per qualsiasi tipo di progetto.
  3. GoFundMe: una piattaforma di crowdfunding basata sulle donazioni che consente alle persone di raccogliere fondi per cause personali, come spese mediche, educazione e emergenze.
  4. Seedrs: una piattaforma di crowdfunding basata sull’equity per le startup e le piccole imprese in cerca di finanziamento.
  5. Crowdcube: un’altra piattaforma di crowdfunding basata sull’equity per le startup e le piccole imprese in cerca di finanziamento.

Ci sono molte altre piattaforme di crowdfunding che offrono un’ampia varietà di progetti e campagne. Alcune di queste piattaforme si concentrano su un settore specifico, come ad esempio il crowdfunding per progetti di musica su PledgeMusic o il crowdfunding per film indipendenti su Seed&Spark. Altre piattaforme si distinguono per il loro modello di business, come Patreon, che permette ai creatori di contenuti di ricevere finanziamenti ricorrenti dai loro sostenitori e infine Crowdfunder, che si concentra sulla raccolta di fondi per startup e imprese in fase di sviluppo.

Dove acquistare prodotti di crowdfunding?

Oltre  a  Kickstarter e Indiegogo, le due piattaforme di crowdfunding americano più importanti per il finanziamento di prodotti, ne esistono altre più piccole in Europa e Giappone. Ad esempio, Makuake è una delle piattaforme di crowdfunding più grandi in Giappone, con una forte attenzione alle innovazioni tecnologiche e ai prodotti di design.

Campfire è una piattaforma di crowdfunding popolare in Asia che si concentra su progetti creativi e innovativi, tra cui la moda e l’artigianato. Eppela, invece, è una piattaforma italiana di crowdfunding che offre una vasta gamma di progetti, tra cui arte, moda, tecnologia e sport. Ulule è una piattaforma europea di crowdfunding basata sulle ricompense, fondata in Francia nel 2010, che si concentra principalmente sulla cultura, l’arte e l’innovazione.

Infine KissKissBankBank è una altra piattaforma francese che offre in più anche la possibilità di creare campagne di raccolta fondi per progetti sociali e ambientali. Oggi, KissKissBankBank è una delle piattaforme di crowdfunding più grandi in Europa e ha aiutato migliaia di progetti a trovare i finanziamenti necessari per realizzarsi.

Quali sono i migliori prodotti di crowdfunding?

Ci sono molti prodotti interessanti che sono stati finanziati tramite il crowdfunding. La maggior parte di essi sono stati creati con avanzate tecniche di prototipazione e produzione come la stampa 3d, la CNC e il taglio laser. Di seguito sono elencati alcuni dei migliori prodotti di crowdfunding:

Pebble: il Pebble è stato uno dei primi smartwatch di successo finanziati tramite il crowdfunding. Lanciato su Kickstarter nel 2012, il Pebble ha raccolto oltre 10 milioni di dollari in meno di un mese.

Exploding Kittens: questo gioco da tavolo è stato finanziato su Kickstarter nel 2015 e ha raccolto più di 8,7 milioni di dollari. Il gioco è diventato rapidamente un successo commerciale e ha venduto oltre 8 milioni di copie in tutto il mondo.

Oculus Rift: il famoso visore per la realtà virtuale, Oculus Rift, è stato finanziato tramite Kickstarter nel 2012. Ha raccolto oltre 2,4 milioni di dollari e ha lanciato l’interesse per la realtà virtuale.

Fidget Cube: questo cubo anti-stress è stato finanziato su Kickstarter nel 2016 e ha raccolto oltre 6,4 milioni di dollari. È stato progettato per aiutare le persone ad alleviare lo stress e l’ansia e ha una varietà di funzioni tattili e di movimento.

The Everyday Backpack: questo zaino è stato finanziato su Kickstarter nel 2016 e ha raccolto più di 6,5 milioni di dollari. È stato progettato per gli appassionati di fotografia e ha un sistema di comparti personalizzabile per organizzare e proteggere la fotocamera e gli accessori.

Eufy RoboVac: questo robot aspirapolvere è stato finanziato tramite Kickstarter nel 2016 e ha raccolto oltre 2,8 milioni di dollari. È stato creato dalla società Anker, specializzata in tecnologia per la casa, ed è diventato uno dei robot aspirapolvere più venduti al mondo.

Conclusioni

Il crowdfunding è un modo innovativo per finanziare progetti, startup e iniziative personali. Esistono diverse piattaforme di crowdfunding, ciascuna con le sue caratteristiche e limiti, e i finanziatori possono scegliere di partecipare a progetti basati sulle donazioni o sull’equity. Tuttavia, ci sono anche alcuni rischi associati al crowdfunding, come il fallimento del progetto, la mancata consegna delle ricompense ai finanziatori e il rischio di frodi.

Quando si sceglie di partecipare a un progetto di crowdfunding, è importante fare attenzione alle promesse irrealistiche e scegliere con attenzione la piattaforma di crowdfunding giusta. Tuttavia, il crowdfunding può anche portare a prodotti innovativi e interessanti, come il Pebble, Oculus Rift e Eufy RoboVac.

Se sei un appassionato di Crowdfunding sei nel posto giusto! NextNova è nato grazie alle piattaforme Kickstarter e Indiegogo. Migliaia di sostenitori hanno finanziato i nostri progetti come Egloo. Rimani aggiornato su tutte le ultime novità o consulta la nostra guida completa al mondo del crowdfunding.

Iscriviti alla
nostra newsletter

Ricevi le ultime notizie, i nuovi prodotti e le promozioni esclusive comodamente nella tua casella di posta!

scritto e scoperto da

Continua a scoprire
Filter Categories
Tutti
Negozio
Rivista
Crowdfunding
  • MacBook Air 15: La Perfetta Fusione di Potenza e Portabilità nell'Universo dei Portatili
    Tech
  • Steam Deck è la più potente consolle portatile al mondo. Gioca ovunque l’intera libreria Steam!
    Tech
  • Rivivi il tuo passato tecnologico con Grid Studio - Smartphone in cornice
    Design
  • Move Plus: riduci il dolore alle articolazioni in un solo utilizzo
    Crowdfunding
  • ceramic mechanical keyboard
    Ceraboard K1 - La prima tastiera meccanica in ceramica al mondo
    120,00
  • Portachiavi in pelle per organizzare efficacemente tutte le tue chiavi
    22,99
  • Lenovo Go Desk Station: la postazione portatile definitiva per il lavoro remoto
    Gadget
  • Flash Pro: la power bank più veloce del mondo, ridisegnata
    Crowdfunding
  • Aspire Vilter Pro: la sigaretta elettronica che unisce eleganza e semplicità
    Gadget
  • cavo micro usb
    5 cavi in uno con il cavo di ricarica magnetico con testina rotante
    24,99
  • Portafoglio e porta carte di credito uomo compatto ed espandibile
    27,99
  • Bixpy K-1: la propulsione marina portatile che hai sempre desiderato
    Crowdfunding

Lascia un commento